Il Comune di Vasto salderà i debiti scaduti con ditte e cittadini - In arrivo 4,2 milioni di euro
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 09/02/2019

Il Comune di Vasto salderà i debiti scaduti con ditte e cittadini

In arrivo 4,2 milioni di euro

Saranno saldati nelle prossime settimane i debiti che il Comune di Vasto ha nei confronti di ditte e privati cittadini. La giunta ha infatti approvato una misura "volta al pagamento immediato dei propri debiti scaduti, pari euro 4.200.000,00 a favore delle ditte e dei cittadini che vantano crediti nei confronti del Comune di Vasto".

La misura, contenuta nell’ultima legga finanziaria, art.1, comma 853, della L.145/2018, "offre la possibilità ai Comuni di chiedere una anticipazione di liquidità alla Cassa depositi e prestiti, per permettere il pagamento di debiti scaduti al 31/12/2018, scontando un tasso di interesse a dir poco irrisorio, ben al di sotto dell’1% annuo".

Il sindaco Francesco Menna ha così commentato: "Non potevamo farci sfuggire una simile opportunità. Questa iniezione di liquidità a favore della comunità vastese, pari a ben 4.200.000,00 euro, costituisce un ricostituente robusto per l’economia della nostra città e dimostra l’attenzione che da sempre poniamo per i nostri concittadini”.

Nei prossimi quindici giorni saranno emessi i relativi mandati di pagamento.

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi