Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   L'angolo dei lettori 06/02/2019

Il nuovo semaforo è già a lampeggio: "Mancano le frecce direzionali. A breve arriveranno"

Incrocio tra la circonvallazione Istoniense e via Paul Harris

Vasto: l'incrocio tra la circonvallazione Istoniense e viale Paul Harris (foto di repertorio)Mancano le frecce direzionali. Per questo, al momento non è in funzione il nuovo semaforo all'incrocio tra la circonvallazione Istoniense e viale Paul Harris

LA SEGNALAZIONE- A segnalare il problema è F.F., lettore di Zonalocale: "La scorsa settimana è stato ripristinato il semaforo vicino al bocciodromo in prossimità della circonvallazione dopo circa un anno di inattività. Da ieri, a 4 giorni dal ripristino, è nuovamente in stand-by con il giallo lampeggiante.
È tollerabile una situazione del genere su un incrocio particolarmente pericoloso, soprattutto negli orari di ingresso/uscita dalle scuole, dove nel recente passato ci sono stati vari incidenti? Perché qui a Vasto, in merito al miglioramento della circolazione, si punta solo sul creare sempre più sensi unici e si utilizza la polizia locale prettamente per fare cassa con le multe a raffica e non per valutare anche l’adeguatezza dei sistemi di gestione del traffico?".

IL MOTIVO - Risponde il comandante della polizia locale, Giuseppe Del Moro: "Ci sono stati problemi legati alla necessità di inserire alcune frecce direzionali, necessarie a supportare alcune lanterne semaforiche, in particolare per il flusso di traffico proveniente da nord. Ho già contattato l'Ufficio Servizi del Comune per l'acquisto dei nuovi elementi, che avverrà in tempi celeri, visto che l'incrocio necessita di essere regolato dall'impianto semaforico".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi