"Riscoprire gli antichi grani abruzzesi perché fanno bene alla salute" - Il convegno dell’associazione "Madrecultura"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cultura 04/02/2019

"Riscoprire gli antichi grani abruzzesi perché fanno bene alla salute"

Il convegno dell’associazione "Madrecultura"

Al centro, Anna De AntoniGli antichi grani abruzzesi fanno bene alla salute. Per promuoverne la riscoperta, sabato pomeriggio si è tenuto a Vasto un convegno organizzato dall'associazione Madrecultura

"La sala Aldo Moro - fa notare il presidente del sodalizio, Gianluca Casciato - è risultata, già pochi minuti prima dell'inizio, tutta esaurita. Non ci aspettavamo un riscontro di queste dimensioni. Il merito è senza dubbio della dottoressa Anna De Antoni, che ha saputo, con la sua competenza ed eleganza, coinvolgere la platea spiegando i concetti base della dieta alcalinabasata sul rispetto del ph. Successivamente ha ripercorso la storia di un grano antico abruzzese, quale la Solina, illustrando le proprietà nutritive dello stesso e l'importanza sociale, economica e, soprattutto, medica della riscoperta dei grani antichi abruzzesi. La dottoressa De Antoni, originaria di Vasto, si è dichiarata commossa per come la cittadinanza ha risposto all'evento e ci ha promesso di voler riproporre altre iniziative del genere nella sua amata città".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi