Due nuovi fuoristrada alla protezione civile di Casalbordino e Monteodorisio - Fuoristrada concessi dalla protezione civile regionale
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Casalbordino   Attualità 02/02/2019

Due nuovi fuoristrada alla protezione civile di Casalbordino e Monteodorisio

Fuoristrada concessi dalla protezione civile regionale

Due nuovi fuoristrada sono stati consegnati alla protezione civile "Madonna dell'Assunta" di Casalbordino e alla protezione civile "Il Castello" di Monteodorisio. La regione Abruzzo ha messo una serie di mezzi a disposizione dei gruppi comunali di protezione civile che così potranno ampliare le loro possibilità di intervento. Giovedì c'è stata la firma del contraddo di comodato d'uso gratuito alla presenza dell'assessore regionale Mario Mazzocca che, nell'occasione, si è congedato dal settore di protezione civile visto il termine del suo mandato.

Per la PC di Casalbordino ha ritirato il mezzo, un pickup Mitsubishi L200 con modulo antincendio, il vice presidente Mauro Basilico insieme ad Andrea Presenza. "Ringraziamo la Regione per questo nuovo mezzo che amplia le nostre possibilità di intervento - ha commentato il presidente Tommaso Bucciarelli -.

Il nostro gruppo sta crescendo, quest'anno abbiamo già avuto nuove adesioni, e siamo sempre impegnati nella formazione dei volontari per garantire un buon servizio alla nostra comunità e al territorio mettendoci anche a disposizione della Regione quando vi è necessità".

Alla protezione civile di Monteodorisio è stato consegnato un fuoristrada Toyota. "Il presidente e i volontari ringraziano il Dott. Mario Mazzocca, l'ing. Silvio Liberatore, responsabile della sala operativa regionale, e tutti i collaboratori - commenta il presidente Antonio Rossano -, in particolare la dottoressa Morena Serafini e Luca, per la disponibilità e professionalità e per averci permesso di entrare a far parte della colonna mobile regionale. Siamo felici del traguardo raggiunto e della fiducia riservataci".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi