Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


13 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Buono   Attualità 01/02/2019

San Buono, lo storico bar di piazza della Vittoria cambia gestione.Il saluto della famiglia Di Nardo

Un’avventura lunga 43 anni

Giuseppe Di Nardo e sua moglie AngiolinaDopo oltre 43 anni di attività, un pezzo di storia di San Buono, il bar Di Nardo Giuseppe in piazza della Vittoria, chiude e cambia gestione. La storica attività aveva mosso i primi passi nel 1972 quando Giuseppe insieme ai fratelli Antonio e Bruno iniziò quest'avventura.

Dal 1976 poi Giuseppe fu affiancato dalla moglie Angiolina, grande lavoratrice, e dai figli fin da piccoli. Nel 1998 fu costituita l'impresa famigliare insieme al figlio Antonio che si specializzò frequentando e portando a termine diversi corsi da barman.

"Oggi stanco del suo sicuro soddisfacente lavoro ma troppo pesante per essere portato avanti da solo, anche perché i genitori sono ormai felicemente pensionati, lascia tutto alla nuova gestione che partirà dal 9 febbraio con le sorelle Romilio. A loro rivolgiamo un augurio speciale di buona fortuna come noi per altri 40 anni!"

"Grazie ancora a tutto il popolo sanbuonese e non, passanti, vacanzieri, rappresentanti, autisti e tutti coloro che in qualsiasi modo ci hanno potuto conoscere... con stima dalla famiglia Di Nardo Giuseppe, grazie!".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi