Lentella, false incaricate comunali rubano gioielli - In azione due donne
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lentella   Cronaca 30/01/2019

Lentella, false incaricate comunali rubano gioielli

In azione due donne

Truffatrici in azione a Lentella nel tardo pomeriggio di oggi. Due donne hanno fatto visita in diverse abitazioni spacciandosi per non meglio precisate incaricate comunali. Il loro presunto intervento, infatti, aveva diversi scopi a seconda dell'abitazione raggiunta. 

In qualche caso si sono presentate come rilevatrici del censimento che avrebbero dovuto prendere le misure della casa, in altri come personale sanitario per effettuare controlli dell'udito. Con quest'ultima scusa sono riusciti a intrufolarsi nell'abitazione di un'anziana del paese e in un momento di distrazione della stessa hanno preso una collana e un monile d'oro non riuscendo però a raggiungere la stanza da letto. Subito dopo, sono andate via perché "impegnate in altre visite".

Secondo alcune testimonianze, a presentarsi all'ingresso delle abitazioni era prima una donna ben vestita, con capelli mossi e occhiali: questa aveva il compito di distrarre i proprietari, mentre un'altra, più trasandata, si introduceva furtivamente. Entrambe pare avessero accento pugliese
I carabinieri di Fresagrandinaria sarebbero stati avvisati già dopo la prima visita, ma pare che le due abbiano avuto il tempo di continuare il giro e mettere a segno almeno un furto.

Il consiglio resta quello di prestare la massima attenzione e non aprire a sconosciuti anche perché non è escluso che i tentativi di truffa continuino nei prossimi giorni in altri comuni.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi