Il Festival della Scienza del Polo liceale Mattioli raccontato dagli studenti - Una settimana di appuntamenti nel segno dei "Paradossi"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cultura 27/01/2019

Il Festival della Scienza del Polo liceale Mattioli raccontato dagli studenti

Una settimana di appuntamenti nel segno dei "Paradossi"

Si è conclusa l'edizione 2019 del Festival della Scienza Ad/Ventura organizzato dal Polo Liceale Mattioli di Vasto. Un appuntamento che, da venti anni a questa parte - prima con la formula della settimana della Scienza, poi con il Festival - promuove la conoscenza scientifica attraverso diverse discipline ed espressioni. Il tema scelto quest'anno dal team coordinato dalla direttrice scientifica Rosa Lo Sasso e dalla dirigente scolastica Maria Grazia Angelini è stato quello dei Paradossi. Su questo si sono confrontati gli studenti del Mattioli, che hanno proposto oltre 30 progetti, quelli degli altri istituti e gli esperti - molti dei quali di fama nazionale - che hanno raggiunto il Polo Liceale in questa settimana. 

Nel festival, che si avvale della collaborazione di associazioni ed enti del territorio, come VastoScienza, le università d'Abruzzo e Molise, ed altre realtà, il protagonismo dei ragazzi è su più livelli. Infatti, oltre ad aver partecipato agli incontri proposti ed essere stati loro stessi promotori di progetti ed esperimenti, gli studenti hanno raccontato passo passo tutti gli eventi del festival sul portale Scuolalocale.

Proprio ad alcuni di loro abbiamo chiesto di raccontarci come hanno vissuto il Festival della Scienza 2019.

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - Il Festival della Scienza 2019

Le interviste agli studenti del Polo liceale Mattioli - Servizio di Giuseppe Ritucci



 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       

      Chiudi
      Chiudi