Rapina a mano armata al Blue Bar di San Salvo: portata via la cassa - Il colpo in via San Rocco
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Cronaca 17/01/2019

Rapina a mano armata al Blue Bar di San Salvo: portata via la cassa

Il colpo in via San Rocco

Ancora una rapina a mano armata nel territorio. Poco prima delle 22 in due hanno colpito al Blue Bar di via San Rocco a San Salvo.

Dalle primissime informazioni pare che in due siano entrati armati di pistole intimando alla dipendente presente in quel momento di aprire la cassa (in italiano senza inflessioni particolari) e ai clienti presenti al momento di stare calmi; il titolare era assente. Gli stessi l'hanno poi staccata e portata via insieme ai soldi dei Gratta e vinci fuggendo a bordo di un'auto. Fuori pare ci fossero altri complici in attesa; in totale sono 4 i malviventi entrati in azione.

I militari della locale stazione sono intervenuti sul posto per raccogliere informazioni; altre pattuglie stanno effettuando controlli su tutto il territorio.

L'azione si è svolta rapidamente e la dinamica ricorda molto le recenti rapine al Punto Blu del casello autostradale di Vasto Nord [LEGGI] e ancora prima al Sushi Ciao di Vasto Marina [LEGGI]; solo domenica scorsa un altro bar sansalvese era stato colpito da malviventi, il Cafè Noir di via Montegrappa.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi