"Cagnolino abbandonato in un dirupo a Punta Aderci, l’ho salvato e adottato" - Il racconto
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


13 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 17/01/2019

"Cagnolino abbandonato in un dirupo a Punta Aderci, l’ho salvato e adottato"

Il racconto

Il cagnolino trovato da Marco Cannarsa"L'ho trovato in un burrone. Qualcuno l'ha abbandonato lì", racconta Marco Cannarsa, responsabile provinciale della Geav, l'associazione delle guardie ecologiche volontarie. Oggi pomeriggio, nella Riserva naturale di Punta Aderci, ha trovato un cucciolo e si è avventurato in un anfratto per salvarlo.

"Stavo facendo una passeggiata con mio figlio. A un certo punto, ho sentito un cane che guaiva. Sono salito verso il promontorio e l'ho visto: qualche persona senza cuore l'aveva gettato in un dirupo non lontano dal parcheggio, tra Punta Aderci e la spiaggia di Libertini. Il cagnolino abbaiava impaurito perché, non molto distante, c'erano quattro cinghiali. Quando mi ha visto, il cucciolo si è allontanato. La stessa cosa hanno fatto i cinghiali. Sono sceso a prenderlo in mezzo al fango. Ora ho deciso di adottarlo". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi