Passeggiata a cavallo e attività laboratoriali: il 20 gennaio open day all’Istituto Tecnico Agrario - Al termine della giornata convegno sull’agricoltura italiana
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Scerni   Eventi 15/01/2019

Passeggiata a cavallo e attività laboratoriali: il 20 gennaio open day all’Istituto Tecnico Agrario

Al termine della giornata convegno sull’agricoltura italiana

Domenica 20 gennaio (dalle 10 alle 17), l’Istituto Tecnico Agrario di Scerni accoglierà studenti e genitori interessati a visitare locali e strutture del campus e a conoscere l’offerta formativa della scuola. 
Durante la giornata sarà possibile partecipare ad attività laboratoriali di scienze, chimica e CAD, effettuare una passeggiata a cavallo, degustare olio e vino prodotti nell’azienda annessa all’istituto e pranzare presso il convitto. La segreteria rimarrà aperta per tutta la giornata per effettuare le iscrizioni online. 

"In questi giorni – dichiara il prof. Gaetano Fuiano, dirigente scolastico dell’istituto agrario – i diplomandi delle scuole medie dovranno iscriversi alla scuola superiore: è importante che facciano una scelta consapevole, basata sia sulla conoscenza dell’offerta formativa sia sulle opportunità offerte dal diploma di un istituto tecnico agrario, che consente non solo il proseguimento degli studi nell’ambito di una qualsiasi facoltà universitaria, ma anche un immediato inserimento nel mondo del lavoro, sfruttando le molteplici possibilità che il territorio presenta per chi ha una formazione agraria".

Alle 17 infine, nell’aula magna dell’istituto, si terrà il convegno Coltura e cultura – Valori e valore dell’agricoltura italiana, in cui il prof. Silverio Pachioli ci racconterà botanica, storia, arte, alimentazione, coltivazione, ricerca, mondo e mercato di pomodoro, lattughe, pesco, pero, olivo e uva da tavola. 

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi