Pescara   Politica 06/01/2019

D’Alessandro contro Salvini: "La Regione si costituisca contro il Decreto Sicurezza"

L’invito del deputato al presidente abruzzese

Camillo D'AlessandroLa Regione Abruzzo contro il Decreto Sicurezza, o almeno è ciò che vorrebbe Camillo D'Alessandro. Il deputato del Pd ha chiesto pubblicamente al presidente Giovanni Lolli di far costituire la Regione Abruzzo davanti alla Corte Costituzionale contro il Decreto Sicurezza.

“L’Abruzzo si costituisca e presenti ricorso per violazione della Costituzione italiana: il Decreto Sicurezza interviene sulle prerogative proprie delle Regioni e su competenze concorrenti – dice D'Alessandro – Siamo la Regione della Brigata Maiella figuriamoci se possiamo guardare dall’altra parte quando si calpestano diritti delle persone, la loro libertà, quando viene negato il diritto all’accesso alle cure ed alla assistenza sanitaria su base discriminatoria. Il presidente Lolli porti nella prima giunta la costituzione della Regione Abruzzo davanti alla Corte Costituzionale".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi