"Fastidi e disturbi causati dal fumo dell’incendio", lavoratori chiedono tavolo urgente al Comune - Carmine Torricella: "In alcuni casi produzione interrotta"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Attualità 04/01/2019

"Fastidi e disturbi causati dal fumo dell’incendio", lavoratori chiedono tavolo urgente al Comune

Carmine Torricella: "In alcuni casi produzione interrotta"

"Il drammatico incendio della notte del 1° gennaio in viale Belgio ha creato notevoli difficoltà ai lavoratori delle aziende situate nelle immediate vicinanze del disastro stesso", a scriverlo è Carmine Torricella (Cgil) che nel pomeriggio di oggi ha inviato la richiesta di un incontro a Comune, Arta e Asl dopo le numerose segnalazioni da parte dei lavoratori della zona industriale.

"Lavoratori e proprietari di aziende a causa dei fumi hanno lamentato notevoli fastidi e disturbi e in alcuni casi sono stati costretti a interrompere le attività lavorative per diversi turni di lavoro". Alcune delle segnalazioni, ad esempio, sono arrivate dai dipendenti del turno notturno di ieri della Denso, dove oggi si è discusso del problema.

"Da notizie di stampa – continua Torricella – emergono situazioni a dir poco allarmanti sul fatto che la copertura dei capannoni incendiati fosse costruito in cemento-amianto, oltre al fatto che anche il sindaco del Comune di San Salvo, dopo le risultanze e gli accertamenti degli organi competenti, ha emesso una ordinanza a riguardo. Per questo chiediamo un urgente incontro per conoscere le risultanze delle verifiche ambientali effettuate e se le stesse verifiche hanno interessato le aziende ed il resto del territorio circostante il capannone andato a fuoco".

Con tutta probabilità, quindi, l'incontro sarà fissato per la prossima settimana. Stamattina si è tenuto infatti l'incontro tra Comune e autorità competenti durante il quale sono stati fissati nei prossimi giorni controlli su aria e terreni [LEGGI].

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi