Pistola in pugno, colpo in aria: rapina a Natale nel bar del distributore - Raid nell’area di servizio Total Erg, rubati i soldi della cassa
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 26/12/2018

Pistola in pugno, colpo in aria: rapina a Natale nel bar del distributore

Raid nell’area di servizio Total Erg, rubati i soldi della cassa

Vasto, via del Porto: il bar del distributore Total Erg stamaniRapina a mano armata nel giorno di Natale al distributore Total Erg di via del Porto, a Vasto.

È accaduto attorno alle 21.45, quando, in base alle prime informazioni, due persone col volto coperto hanno fatto irruzione nel bar della stazione di servizio che si trova a poche centinaia di metri dall'incrocio tra la stessa via del Porto e la statale 16. 

I malviventi avevano una pistola. Dopo aver sparato un colpo in aria, l'hanno puntata contro la giovane donna che era dietro al bancone e si sono fatti consegnare i soldi della cassa, alcune centinaia di euro, dileguandosi poi velocemente e facendo perdere le loro tracce. 

I carabinieri della Compagnia di Vasto cercano di risalire all'identità dei malviventi. Gli investigatori mantengono il massimo riserbo sulle indagini in corso. Considerato che i rapinatori hanno agito a volto coperto, la videosorveglianza non potrà aiutare gli inquirenti, se non a individuare l'auto con cui gli ignoti sono fuggiti. Non è escluso che, all'interno della macchina, ci fosse un complice ad aspettarli.

In aggiornamento

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi