Riparato il danno alla statua: l’emigrante di Fresagrandinaria ha di nuovo la "testa a posto"

Intervento dello scultore Ettore Altieri

Il monumento riparatoPer Natale la statua all'emigrante ha messo la testa a posto. È stato riparato nei giorni scorsi il danno al monumento realizzato dallo scultore Ettore Altieri a Fresagrandinaria in via IV Novembre, a poca distanza dal municipio [LEGGI].

Dopo l'atto vandalico, il sindaco Giovanni Di Stefano aveva presentato una denuncia contro ignoti ai carabinieri; la testa era stata ritrovata spaccata a terra.

L'artista autore della statua dedicata ai tanti fresani che hanno lasciato il paese alla ricerca di condizioni migliori è così stato chiamato a mettere riparo allo sfregio e venerdì scorso ha riconsegnato la testa all'emigrante.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi