"Fashion in Oncology: come sentirsi bella in terapia" - L’iniziativa
CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 22/12/2018

"Fashion in Oncology: come sentirsi bella in terapia"

L’iniziativa

(foto di Costanzo D'Angelo)Fashion in Oncology. E' il titolo dell'iniziativa che si è tenuta ieri sera nella Sala Aldo Moro di Vasto.

La performance è stata organizzata dall'Unità operativa semplice di Oncologia di Vasto in collaborazione con La Conchiglia-Onlus e il Liceo artistico Palizzi di Lanciano. Gli studenti e le insegnanti hanno creato, per l'ossacione, colorati ed eleganti turbanti da indossare per valorizzare e dare luminosità ai visi delle pazienti in corso di trattamenti alopecizzanti. Le pazienti e le alunne hanno sfilato esibendo anche i gioielli creati da loro nel laboratorio di bigiotteria allestito presso il Day hospital oncologico".

Alla serata hanno partecipato il sindaco di Vasto, Francesco Menna, il vice sindaco, Giuseppe Forte, l'assessora alle Politiche sociali, Lina Marchesani, la direttrice dell'ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto, Francesca Tana, il responsabile dell'Unità operativa semplice di Oncologia di Lanciano-Vasto, Nicola D'Ostilio, la dirigente del Liceo Artistico Palizzi di Lanciano, Maria Patrizia Costantini, il dirigente medico dell'Unità operativa semplice di Oncologia dell'ospedale di Vasto, Anna Lisa Gentile, le professoresse Vanda Blandini, Margherita Bruno, Cinzia D'Amico, Alessandra De Laurentiis, Rosanna Tumini, e gli alunni delle classi 5^ C, 2^ A, 2^ B, 2^ C del Liceo artistico Palizzi di Lanciano, la make up artist Terry Santarelli, la curatrice del laboratorio di bigiotteria, Roberta Mininni, e Mariella Alessandrini, presidente dell'associazione La Conchiglia.

I primi piani di modelle e modelli sono di Costanzo D'Angelo

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi