Festa di Natale Pilkington, Marcovecchio: "Sopravvive solo chi ha il coraggio di cambiare" - Premiati i lavoratori con più anzianità e i giovani studenti
CHIUDI [X]
 
San Salvo   Attualità 21/12/2018

Festa di Natale Pilkington, Marcovecchio: "Sopravvive solo chi ha il coraggio di cambiare"

Premiati i lavoratori con più anzianità e i giovani studenti

Location insolita per la festa della grande famiglia Pilkington tenutasi quest'anno in uno dei capannoni opportunamente sistemato per accogliere i lavoratori e i propri cari. "La ricchezza non si fa negli uffici" esordisce il presidente Graziano Marcovecchio aprendo il suo tradizionale e atteso discorso che traccia un bilancio dell'anno che si avvia alla conclusione e le prospettive per il futuro.

"Anche il 2018 è stato un anno non semplice e non è una novità – dice Marcovecchio – Il 2018 ha segnato un decennio di una crisi industriale-finanziaria che non sembra terminare". I temi toccati sono tanti a partire dalla sicurezza sul lavoro e alla salute – con uno sguardo ai dati preoccupanti a livello nazionale e con il richiamo all'osservazione di tutte le precauzioni da adottare nello stabilimento sansalvese "perché si tratta sempre di manipolazione del vetro" – passando per l'ambiente.

IL FUTURO - Particolarmente atteso il passaggio su quelli che saranno i prossimi anni del gruppo che nel territorio occupa circa 2.500 persone tra stabilimento centrale, Primo e Bravo. "Con la qualità dovremo vincere le nuove sfide mondiali – dice Marcovecchio – I risultati della prima metà dell'anno sono in linea con gli obiettivi, ma purtroppo i mercati ci stanno condizionando. Il vecchio continente è tornato a essere redditizio, ma le vendite sono iniziate a scendere e dovremo fare i conti con questi dati. Fermate e rallentamenti stanno colpendo anche Francia e Germania, per non parlare delle tensioni sociali e politiche; basti pensare alla Brexit che per noi significa avere a che fare con complicazioni di mercato finora ignote. L'immagine dei macchinari spenti per la sosta natalizia stride con questa giornata, ma sono le regole del mercato".

"Continua la concorrenza esterna e interna soprattutto in Polonia, Germania e Spagna, Paesi che si dimostrano più credibili e affidabili del nostro. I nostri report da ottobre risentono delle difficoltà di Ford, Fca e Jaguar/Land Rover. È possibile continuare a produrre qui? Sì, il 2019 ci vedrà protagonisti nella produzione di nuovi parabrezza sviluppati qui e che poi saranno prodotti in serie: lavorazioni mai fatte in questi capannoni e con cadenze orarie inimmagginabili fino a poco tempo fa. Ci saranno poi i laminati, i nuovi temperati e laterali, cruciali nel nostro processo produttivo. Grazie a tutti voi per gli sforzi che si continuano a fare in questo stabilimento".

"Sopravvive solo la specie che più si adatta al cambiamento", Marcovecchio sceglie Darwin per concludere la parte relativa alla vita della fabbrica.

LE PREMIAZIONI - Sono stati poi premiati i figli dei dipendenti che si sono distinti a scuola e all'università e i lavoratori con maggiore esperienza: ben 102 quelli che hanno raggiunto i 30 anni di anzianità quasi a sottolineare un'epoca di incremento della forza lavoro lontana anni luce. Quest'anno 15 precari sono stati stabilizzati: un segnale di speranza per il futuro. Il traguardo dei 30 anni è stato tagliato anche dallo stesso presidente Marcovecchio e Milena Stanisci. Premiati anche i lavoratori che hanno contribuito alle iniziative del Safety day 2018.

Loris Severo con MarcovecchioC'è poi l'attenzione al mondo della scuola e della formazione con la premiazione dei vincitori del concorso lanciato dalla Pilkington in occasione del centenario della Nsg. Gli articoli, pubblicati dalle redazioni sul portale Scuolalocale, sono stati valutati dalla commissione aziendale che ha assegnato i riconoscimenti al Tg Noi dell'Istituto Rossetti per le scuole medie, al Mattioli di Vasto, al Mattei di Vasto e al Palizzi di Vasto per le scuole superiori. Donata anche la somma per l'acquisto di uno strumento musicale all'orchestra giovanile Salvo d'Acquisto di San Salvo. Al Comune di Vasto in dono un nuovo vetro per gli scavi archeologici di piazza Rossetti. E poi il forte legame con Civitella del Tronto, comunità ormai gemellata con l'azienda sansalvese. Con il dono di materiale didattico per la scuola - alla cui riapertura hanno già contribuito i lavoratori sansalvesi - c'è l'impegno per far tornare in funzione una campana presente nella storica fortezza.

Tra le iniziative sociali della Pilkington c'è il sostegno all'associazione Arda di Vasto, che si impegna per i ragazzi down. La Pilkington si occuperà della realizzazione del porticato nella struttura, donata all'associazione dalla famiglia Palucci, che è in corso di ristrutturazione a San Lorenzo. Emozionante il momento in cui Marcovecchio ha chiamato sul palco Loris Severo, studente diplomatosi al Palizzi, che dopo la positiva esperienza dell'alternanza Scuola-Lavoro, dal 1° febbraio sarà in azienda per un percorso di tirocinio. La firma sul contratto ha sancito l'inizio di un viaggio davvero speciale.

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - Festa di Natale alla Pilkington di San Salvo

L'intervista a Graziano Marcovecchio, presidente di Pilkington Italia - Servizio di Giuseppe Ritucci - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi