Parco Muro delle Lame, gestione a privati: decisione rinviata in attesa di pareri legali - La diretta streaming
 
Vasto   Politica 20/12/2018

Parco Muro delle Lame, gestione a privati: decisione rinviata in attesa di pareri legali

La diretta streaming

17 - Il sindaco, Francesco Menna, ritira il punto sull'affidamento a privati della gestione del Parco Muro delle Lame. Il rinvio è finalizzato ad acquisire un parere legale dagli avvocati Nicolino Zaccaria (Avvocatura comunale) e Luca Mastrangelo (dirigente del settore Progetti di valorizzazione turistica e sportiva), cui ha chiesto in Aula di rispondere per iscritto ai questiti riguardanti l'ipotesi di affidamento diretto e, se possibile, alla stessa associazione sportiva, il Circolo tennis Vasto, che gestisce da anni i campi da tennis del Parco

Ore 14 - Seduta sospesa per la pausa pranzo. Si ricomincerà alle 16 per completare il dibattito sull'affidamento della gestione del Parco Muro delle Lame.

Ore 12,15 - Approvata all'unanimità (17 sì su 17 presenti) la delibera che prevede un concorso per l'assunzione di 6 agenti municipali, con una riserva del 40% per i precari da almeno tre anni e, per la restante parte, un incremento di punteggio per coloro che abbiano già prestato almeno tre anni di servizio alle dipendenze del Comune di Vasto. 

Precari che aumentano: i sei che, dopo il rinnovo, tra un paio di mesi rischiano di ritrovarsi punto e a capo si aggiungono ai precedenti sei che, per una manciata di giorni, hanno perso il treno della legge Madia, che avrebbe consentito loro di essere assunti a tempo indeterminato. Questi ultimi il 31 dicembre 2017 erano vicini ai 36 mesi di lavoro per il Comune di Vasto, ma non avevano raggiunto quella soglia, necessaria alla stabilizzazione. Quest'anno, a loro non è rimasta altra alternativa, se non quella di fare fagotto e attendere lo scorrimento delle graduatorie di altri Comuni abruzzesi e non. 

E' uno dei problemi della polizia locale di cui si discuterà oggi in Consiglio comunale, chiamato a riunirsi alle 9 in seconda convocazione dal presidente, Mauro Del Piano, che aveva sospeso la scorsa seduta per intemperanze. Intanto, non è ancora del tutto risolto il problema degli agenti senza patente di servizio [LEGGI], in mancanza della quale i vigili non possono mettersi alla guida delle nuove auto prese in leasing a settembre dall'amministrazione comunale. Sette di loro, che avevano seguito il relativo corso tre anni fa, hanno conseguito la patente, sostenendo l'esame dinanzi alla commissione composta dal vice prefetto Giovanni Giove, dal comandante della polizia locale, Giuseppe Del Moro, da un funzionario della Motorizzazione e uno della stradale. Tutti e sette hanno superato l'esame, ma il documento non è stato ancora consegnato ai patentati, che non possono ancora mettersi alla guida dei nuovi veicoli. 

"Il vice prefetto - afferma l'assessore alla Polizia locale, Luigi Marcello - ci ha detto che verrà a consegnare lui stesso le patenti, invece di inviarcele. Credo che, nel giro di cinque o sei giorni, la questione sarà risolta. Intanto, è iniziato il corso per altri 8 agenti".

L'ORDINE DEL GIORNO - 1. Approvazione dei verbali dele sedute precedenti del 12, 26 e 27 novembre 2018.

2. Situazione della polizia locale. Provvedimenti urgenti

3. Esternalizzazione della gestione degli impianti sportivi del Parco Muro delle Lame – Provvedimenti.

4. Declassificazione a Strada Comunale del tratto della Strada Provinciale 157 (S.P. 212 – S.S. 16) dal km. 0 al Km. 0 + 300. Provvedimenti.

5. Mozione presentata il 25.10.2018, n. 57468 di prot., dai consiglieri Dina Carinci e Marco Gallo, avente ad oggetto “Plastic-free”.

6. Interrogazioni ed Interpellanze:

- Interrogazione presentata il 25.10.2018, n. 57468 di prot., dai consiglieri Marco Gallo e Dina Carinci, “sull’affidamento della manutenzione del verde della Villa Comunale alla ditta Universo Sociale Onlus Cooperativa Sociale tipo BP”;

- Interrogazione presentata il 02.11.2018, n. 58838 di prot., dai consiglieri Francesco Prospero e Alessandra Cappa sull’impianto semaforico di viale “Paul Harris”;

- Interpellanza presentata il 02.11.2018, n. 58838 di prot., dal consigliere Francesco Prospero avente ad oggetto “Attenzione alle rotatorie intelligenti”;

- Interpellanza presentata il 02.11.2018, n. 58838 di prot., dal consigliere Francesco Prospero, avente in oggetto: “I cittadini vastesi della zona confinante con la città di San Salvo sono abbandonati da anni”;

- Interrogazione presentata il 05.11.2018, n. 59094 di prot., dai consiglieri Alessandra Cappa e Francesco Prospero, sui servizi affidati alle Cooperative “Matrix” e “Pianeti Diversi” in ordine alla gestione dello Sprar.

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi