Arte e musicoterapia in oncologia, premiato il progetto di Luca Raimondi e Roberta Mininni - Il riconoscimento al Quality & safety day della Asl
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 19/12/2018

Arte e musicoterapia in oncologia, premiato il progetto di Luca Raimondi e Roberta Mininni

Il riconoscimento al Quality & safety day della Asl

Oggi, a Chieti, si è svolto il Quality & safety day della Asl Lanciano Vasto Chieti, appuntamento annuale che evidenzia il lavoro svolto dagli operatori in tema di qualità e sicurezza delle cure. 

I progetti di cura. Tra gli undici presentati sono stati premiati quello della Medicina nucleare di Chieti, diretta da Gianluigi Martino, che ha illustrato l’iniziativa facendosi accompagnare da tre bambini, in un momento molto simpatico e commovente, quello del Nucleo operativo tossicodipendenze della Prefettura di Chieti (a cura di Rossana Tiboni), dal Servizio dipendenze patologiche e dalla Medicina legale della Asl, con l’educatrice professionale Giuliana Perruzza, e quello del Gruppo operativo del Comitato infezioni ospedaliere coordinato da Ines Bianco. Una menzione speciale è stata riservata alla Radioterapia di Chieti, diretta da Domenico Genovesi, per l’interesse continuo nei confronti delle tematiche dedicate alla qualità e sicurezza delle cure, verso cui si è sempre dimostrata altamente propositiva e attiva.

Un premio speciale è stato assegnato da una giuria composta dai rappresentanti delle associazioni di volontariato, che hanno scelto il progetto “Arte e musicoterapia” di Roberta Mininni e Luca Raimondi con il quale il Day hospital oncologico di Vasto, diretto da Nicola D’Ostilio, ha sollecitato la sfera emotiva dei pazienti, suscitando sentimenti e pensieri positivi mentre fanno la chemioterapia.

Per Roberta Mininni (che si occupa di arteterapia) e Luca Raimondi (che cura la musicoterapia) è il riconoscimento del lavoro svolto con passione e competenza nel reparto oncologico vastese ormai da diverso tempo. Due anni fa li avevamo incontrati proprio al San Pio e ci avevano raccontato come si sviluppano i percorsi di arte-terapia e musicoterapia [LEGGI]. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi