"Ha ordinato un pacco, deve pagarlo": attenti alla truffa dei regali di Natale - Raggiri
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 14/12/2018

"Ha ordinato un pacco, deve pagarlo": attenti alla truffa dei regali di Natale

Raggiri

(foto di repertorio)I truffatori del pacco natalizio sono in agguato anche nel Vastese. 

"Signora, suo figlio ha ordinato un pacco, siamo venuti a consegnarlo". Oppure al telefono: "Sta per arrivare un nostro addetto alla riscossione". 

Alcuni tentativi di raggiro ai danni di anziani residenti a Vasto città e a Vasto Marina sono stati segnalati nelle scorse ore a Zonalocale.

Con l'avvicinarsi delle festività natalizie, i truffatori tornano in azione col più banale degli inganni: quello legato all'acquisto dei doni per le persone care. 

Nel recente passato, numerosi i raggiri tentati e, in alcuni casi, messi a segno: c'è chi si è spacciato per dipendente comunale, chi per addetto al controllo dei contatori. Altri hanno finto di essere appartenenti alle forze dell'ordine per propinare l'ormai celebre truffa degli incidenti stradali.

Nelle scorse settimane, con l'inganno, alcune persone sono riuscite a introdursi in un'abitazione di via Maddalena. Quando l'anziana padrona di casa li ha fatti accomodare, loro ne hanno approfittato per iniziare ad arraffare ovunque.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi