Nas e Asl al centro d’accoglienza di San Buono: carenze, sindaco chiamato a prendere provvedimenti - La visita nella giornata di ieri
 
San Buono   Attualità 13/12/2018

Nas e Asl al centro d’accoglienza di San Buono: carenze, sindaco chiamato a prendere provvedimenti

La visita nella giornata di ieri

Il convento di San BuonoGrande dispiegamento di forze dell'ordine ieri al Centro d'Accoglienza Straordinario di San Buono. I carabinieri della Compagnia di Vasto insieme ai colleghi del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità (Nas) e del comando per la Tutela del Patrimonio Culturale e al personale della Asl hanno fatto visita all'ex convento che attualmente ospita il Cas.

Il centro è gestito dalla cooperativa Versoprobo di Vercelli, subentrata a Matrix dal primo dicembre scorso.

Militari e personale sanitario hanno visitato i locali della struttura – dove attualmente si trovano 56 utenti – riscontrando alcune irregolarità elencate nel verbale redatto e consegnato al sindaco Nicola Filippone (quale massima autorità sanitaria locale) chiamata a prendere provvedimenti in merito.

"Le forze dell'ordine e la Asl – dice Filippone a zonalocale.it – sono rimaste in Comune fino a sera inoltrata per redigere i vari verbali trasmessi anche al gestore. Sono state rilevate alcune irregolarità di carattere igienico-sanitario e di sovraffollamento. Insieme ai nostri tecnici e alla polizia municipale studieremo la situazione e prenderemo provvedimenti".

È presto per parlare di quali saranno i provvedimenti; sicuramente la cooperativa sarà chiamata a correggere le irregolarità. 

La vicenda ha però anche una sfaccettatura istituzionale: il sindaco è chiamato a prendere i provvedimenti del caso, ma in materia la competenza è della prefettura. L'ambiguità era già emersa quasi un anno fa poco prima dell'apertura. Filippone e Soprintendenza comunicarono al prefetto la propria contrarietà riguardo il luogo scelto [LEGGI] e sottolineando la presenza di altre strutture adeguate sempre a San Buono, ma quella andò dritto ugualmente. 

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi