Jovanotti, ecco dove si svolgerà il concerto di Vasto - Individuata la location: è l’area eventi antistante lungomare Duca degli Abruzzi
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Eventi 07/12/2018

Jovanotti, ecco dove si svolgerà il concerto di Vasto

Individuata la location: è l’area eventi antistante lungomare Duca degli Abruzzi

Spiaggia di Vasto Marina: l'area grandi eventiSi farà nell'area grandi eventi della spiaggia di Vasto Marina il concerto di Jovanotti, che già si preannuncia evento clou dell'estate vastese 2019.

"Sono attese tra le 40mila e le 50mila persone", prevede Massimo Di Lorenzo, presidente di Vivere Vasto Marina, il consorzio che raggruppa i commercianti della riviera. "Lo sapevamo da una decina di giorni. Abbiamo già fatto dei sopralluoghi, ci sarà molto da lavorare per risolvere tutte le questioni, a partire da quella dei parcheggi. Ma abbiamo otto mesi di tempo". 

Il Jova beach party riempirà di musica e colori il tratto di spiaggia che già in passato ha ospitato manifestazioni importanti: l'area riservata ai grandi eventi sull'arenile antistante lungomare Duca degli Abruzzi. "E' un concerto per il quale il Comune di Vasto non spenderà nulla. Ringraziamo, comunque, l'amministrazione per questa iniziativa. Per noi, è una grande soddisfazione accogliere un appuntamento di portata nazionale e internazionale. Ho visto che già sono circolate le prime critiche. Bando alle polemiche, dobbiamo essere felici che Vasto Marina sia stata scelta da Jovanotti tra le spiagge più belle d'Italia, ideali per il suo tour eccezionale".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi