A Casalbordino conto alla rovescia per il Mandamento Tour 2018 - Domenica 16 dicembre l’8ª edizione dell’allenamento collettivo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


9 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Casalbordino   Sport 05/12/2018

A Casalbordino conto alla rovescia per il Mandamento Tour 2018

Domenica 16 dicembre l’8ª edizione dell’allenamento collettivo

Domenica 16 dicembre, con partenza e arrivo presso la Basilica Madonna dei Miracoli di Casalbordino, ritorna l’appuntamento con il Mandamento Tour organizzato dall’ASD Runners Casalbordino in collaborazione con l’Avis Casalbordino “Don Antonio Tobia” del presidente Antonio Angelucci.

"Dopo la Notturna del Campanile dello scorso giugno con 473 partecipanti, torniamo con l’allenamento collettivo di 22.5 km che ha riportato Casalbordino nel panorama podistico abruzzese. La novità di quest’anno è rappresentata dalla Camminata del Mandamento dedicata alle famiglie", dice Eric D’Ercole, presidente della società sportiva casalese.

"Grazie al podismo riusciamo a promuovere il territorio e ad attirare numerose presenze. In molti hanno conosciuto Casalbordino in queste occasioni e sono tornati da turisti a soggiornare al mare o in paese”, commenta l'assessore allo sport Carla Zinni.

Prima della partenza ci sarà la benedizione degli atleti all’interno della Basilica da parte del priore Don Paolo Lemme. La locale Protezione Civile “Madonna dell’Assunta” sarà presente lungo il percorso per il servizio di assistenza e sicurezza. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Casalbordino, è dedicata al ricordo di Nicola Morelli, scomparso nel 1992 a seguito di in incidente stradale.

Per informazioni: D'Ercole Eric tel. 3404008394.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi