Mattinate Fai d’Inverno: visite guidate dagli studenti ’Apprendisti Ciceroni’ nei luoghi della fede - Tre giorni dedicati agli studenti. Sabato visite per tutti i cittadini
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Eventi 26/11/2018

Mattinate Fai d’Inverno: visite guidate dagli studenti ’Apprendisti Ciceroni’ nei luoghi della fede

Tre giorni dedicati agli studenti. Sabato visite per tutti i cittadini

Dal 28 novembre al 1° dicembre si svolgeranno anche a Vasto le Mattinate Fai d'Inverno, iniziativa promossa dall'associazione nazionale e che vede come grandi protagonisti gli studenti. Saranno infatti gli alunni dell'Itset Palizzi, del Polo Liceale Pantini-Pudente e del Polo Liceale Mattioli, a vestire i panni degli "Apprendisti Ciceroni" e guidare le visite in luoghi aperti per tre giorni esclusivamente alle scuole e, sabato, a tutta la cittadinanza. In tutta Italia saranno centinaia i luoghi aperti per gli studenti.

Gli apprendisti Ciceroni del FAI Vasto  guideranno le scolaresche, attraverso l'itinerario I luoghi della fede nel centro storico di Vasto, alla scoperta delle chiese di Santa Maria Maggiore, Madonna del Carmine, SS. Trinità, S. Filomena e Sant'Antonio da Padova. Le visite si svolgeranno dalle 8.30 alle 12.30 ed è consigliabile la prenotazione al numero 349 6811863

Sabato pomeriggio1 dicembre, dalle ore 15.30 alle 19.30le visite, sempre a cura degli Apprendisti Ciceroni, saranno aperte a tutta la cittadinanza.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi