San Salvo, ottimi risultati per la raccolta fondi per il reparto di oncologia pediatrica di Pescara - Evento organizzato da Lions Club, Lory a colori e Agbe
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


8 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Attualità 25/11/2018

San Salvo, ottimi risultati per la raccolta fondi per il reparto di oncologia pediatrica di Pescara

Evento organizzato da Lions Club, Lory a colori e Agbe

Venerdì scorso il Lions club San Salvo, Lory a Colori e l'Associazione Genitori Bambini Emopaticisi (Agbe) si sono ritrovati, insieme a tanti altri amici, presso il ristorante Il Salice per una raccolta fondi a favore del reparto di oncologia pediatrica dell'ospedale civile di Pescara.

Una divertente lotteria ha permesso di raccogliere un'importante somma che è poi stata interamente devoluta dal presidente dei Lions Claudio De Nicolis all'associazione Agbe.

Presenti tanti amici Lions, la dottoressa Daniela Onofrillo del reparto di oncologia pediatrica, mentre in rappresentanza dell'amministrazione comunale di San Salvo gli assessori Tonino Marcello e Oliviero Faienza oltre al consigliere comunale Marilena Sarchione.

Il Lions Club International per l’anno in corso ha individuato il cancro pediatrico come una delle aree d’intervento nelle quali tutti i club di tutte le nazioni sono chiamati a operare. Il dato di partenza è che nel mondo ogni due minuti a un bambino viene diagnosticato un cancro e meno della metà di questi ha accesso a cure efficaci.

È stato sottolineato anche l’importantissimo ruolo del mondo associativo con il fondamentale contributo dell'AGBE: il supporto dato a 360° ai piccoli pazienti e alle lo famiglie in strettissima collaborazione con lo staff Medico che rende la realtà di Pescara un centro privilegiato ed eccellente anche sotto questo profilo.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi