Vasto   Cronaca 22/11/2018

Aggressione e furto vicino all’ospedale, due da identificare

Le indagini

Vasto, via Santa Lucia: la zona in cui è avvenuta l'aggressioneDopo la confessione di un minorenne, gli investigatori cercano di identificare anche gli altri responsabili dell'aggressione e del furto avvenuti il 18 novembre a Vasto, nella zona dell'ospedale. 

L'infermiere 46enne Pierpaolo Giaccio, vittima della brutale aggressione, ha raccontato di essere stato aggredito da due persone incappucciate e di aver visto un terzo uomo a fare da palo. Gli inquirenti li cercano.

Probabilmente interrogheranno nuovamente anche il minorenne, che si trova nel Centro di prima accoglienza dell'Aquila. 

Guarda il video

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - Aggressione a Vasto, due da identificare

Servizio di Michele D'Annunzio - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi