Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


19 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 16/11/2018

A ’Sorrento Danza’ ottimi risultati per i ragazzi vastesi della Histon Ballet

Un primo e un terzo posto

Buona affermazione per la scuola di danza vastese Histon Ballet, diretta da Angiola Saraceni, al concorso internazionale Sorrento Danza dello scorso fine settimana al teatro Tasso di Sorrento. La manifestazione, giunta all’8ª edizione, organizzata da Mario Pandolfi e con con direzione artistica di Amelia Wanderling - direttrice della Vancliffen Arts Foundation in Canada - ha visto protagonisti numerosi giovani di talento italiani e stranieri. La giuria è stata composta da coreografi e maestri di fama internazionale con la partecipazione straordinaria del coreografo Franco Miseria.

La scuola Histon Ballet si è classificata al primo posto per la sezione Orizzonti coreografia con il gruppo flamenco composto da Angelica Di Laudo, Maria Luisa Palmucci, Alessia Ramondo, Giulia Marino, Jacopo Ruffilli e Giorgia Ruffilli. Al terzo posto il gruppo di tip-tap con Carlo Lallopizzi, Benedetta Marino, Sofia Di Laudo, Elena Di Stefano e Caterina Molino. Premio speciale e borsa di studio come miglior talento per il secondo anno consecutivo a Jacopo Ruffilli.

“Sono molto soddisfatta dei miei allievi che, da tempo, continuano a distinguersi e ottenere grandi risultati con importanti premi - commenta Angiola Saraceni -. Solo con la passione, l’impegno, il sacrificio, uniti allo studio professionale con insegnanti qualificati, è possibile ottenere questi risultati. Un grazie anche ai genitori che li seguono e li supportano in questa loro passione”. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi