"Un gesto d’amore: aiutaci ad aiutare", raccolta alimentare della Confraternita della Sacra Spina - Solidarietà
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 15/11/2018

"Un gesto d’amore: aiutaci ad aiutare", raccolta alimentare della Confraternita della Sacra Spina

Solidarietà

La locandina dell'iniziativaAppuntamento con la solidarietà della Confraternita della Sacra Spina e del Gonfalone con l’iniziativa “Aiutaci ad aiutare”. Per quanti in concreto vogliono compiere gesti di vicinanza a chi si trova in difficoltà economiche l’appuntamento è sabato 17 e domenica 18 novembre nella chiesa di Santa Maria Maggiore a Vasto. E' l'occasione giusta per compiere un gesto concreto d’amore.

Durante le sante messe di sabato 17 (ore 18.00) e domenica 18 (ore 7.30 – 10.00 – 11.15 – 18.00) all’ingresso della chiesa sarà collocato un banchetto dove si può consegnare prodotti a lungo conservazione (alimenti per l’infanzia, pelati, legumi, tonno, riso, olio, latte, pasta e carne in scatola).

L’invito è del priore Massimo Stivaletta per dare un aiuto a quelle famiglie bisognose “che purtroppo non riescono ad arrivare a fine mese, con tanti problemi sia di salute e sia economici. Sono fiducioso che i nostri concittadini e i nostri parrocchiani sapranno dimostrare la grande generosità diventando protagonisti di un atto d’amore nella condivisione del cibo con chi è nel bisogno”.

Le somme raccolte anche in denaro e i prodotti alimentari saranno distribuiti dagli stessi confratelli secondo le necessità che sarà segnalate dal parroco don Domenico Spagnoli.

Pino Cavuoti

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi