Tutto pronto per la 4ª edizione della Veleggiata di Halloween - Il 3 novembre a Marina Sveva l’appuntamento targato Invelaconoi
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Tutto pronto per la 4ª edizione della Veleggiata di Halloween

Il 3 novembre a Marina Sveva l’appuntamento targato Invelaconoi

Sabato 3 novembre si rinnova, presso il Porto Turistico Marina Sveva, l’appuntamento per i velisti della IX zona FIV Abruzzo/Molise con la Veleggiata di Halloween, manifestazione velica organizzata dal sodalizio Invelaconoi, affiliata FIV. "Siamo soddisfatti dei risultati delle passate edizioni - commenta il responsabile del sodalizio velico, Rocco De Vitofrancesco -. In questi anni, sempre un maggior numero di imbarcazioni hanno partecipato all’evento. Anche quest’anno barche provenienti da Pescara, Vasto, Marina Sveva e Termoli, parteciperanno alla veleggiata di Halloween, rendendo la manifestazione sempre più avvincente.

La regata - continua il responsabile di Invelaconoi - utilizzerà il rating FIV, che permetterà alle diverse tipologie di barche di gareggiare insieme, in un'unica categoria, applicando un coefficiente di compensazione, in modo da equilibrare i risultati. Alla fine della regata, conviviale e premiazione, nella bella location del Marina Sveva, che come sempre mette a disposizione degli equipaggi tutti i servizi di prim’ordine di cui è dotata.

Oltre ai premi inerenti la  Veleggiata di Halloween, si rimetterà in palio la coppa del Presidente, che andrà all’equipaggio che rispetterà dei parametri che verranno svelati al briefing della partenza. Ci sono tutti gli ingredienti affinchè questo evento, giunto alla IV edizione, diventi una manifestazione di prestigio per la costa adriatica".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi