"Il sistema di videosorveglianza di Vasto è uno dei migliori del territorio" - Sicurezza, la replica di Menna
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 24/10/2018

"Il sistema di videosorveglianza di Vasto è uno dei migliori del territorio"

Sicurezza, la replica di Menna

Francesco MennaIl sistema di videosorveglianza comunale di Vasto "è uno dei migliori sul territorio". Il sindaco, Francesco Menna, risponde alle polemiche sollevate dal centrodestra sulla sicurezza dopo la seconda rapina alla Bper Banca di via Tobruk.

“Questo grave episodio - afferma in un comunicato il primo cittadino - non deve confondere la cittadinanza dall’attenzione che questa amministrazione rivolge al tema della sicurezza. Una questione che non merita ore di dibattito fini a se stesse, ma azioni costanti di interazione con le forze dell’ordine, che conducono quotidianamente iniziative mirate a combattere fenomeni di degrado nel territorio cittadino.

La discussione in un Consiglio Comunale straordinario dovrebbe pertanto prevedere non già una serie di accuse rivolte all’amministrazione comunale, ma il riconoscimento leale ed obiettivo che il sistema di videosorveglianza di Vasto è uno dei migliori sul territorio e che sono ben cento le telecamere in tutta la città, 80 in diretta gestione della Polizia Locale e 20 nella zona portuale e Riserva Naturale di Punta Aderci.  

In questi due anni di amministrazione abbiamo garantito con la sede delle associazioni combattentistiche e d’Arma un presidio di controllo nella zona di Porta Nuova, abbiamo scongiurato la chiusura del Tribunale fino al 2020, garantito grazie alle nostre sollecitazioni il rafforzamento di carabinieri e Guardia di Finanza nel periodo estivo e quotidianamente ci rapportiamo con le Forze dell’Ordine, le affermazioni di alcuni consiglieri di opposizione, che contraddicano quanto affermo, mirano soltanto a far leva sulla preoccupazione dei cittadini, alla ricerca di approvazione.

A questo proposito - ha concluso Menna - il mio parere è che un Consiglio Comunale straordinario sul tema della sicurezza rappresenterebbe una pretestuosa forma di ricerca del consenso. Ascolterò con attenzione come da sempre faccio tutti i contributi che provengano da qualsiasi cittadino e quindi anche dai consiglieri si opposizione, per migliorare ulteriormente il sistema di sicurezza della nostra città. A tal proposito - conclude Menna - ricordo che è possibile collegare i propri sistemi di videosorveglianza al sistema comunale. Cosa che invito tutti a fare”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi