Spaccio e consumo di droga tra adolescenti, controlli della polizia negli istituti scolastici - Questa mattina le unità cinofile a San Salvo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Cronaca 17/10/2018

Spaccio e consumo di droga tra adolescenti, controlli della polizia negli istituti scolastici

Questa mattina le unità cinofile a San Salvo

Foto di repertorioAttenzione della polizia di Stato rivolta allo spaccio e al consumo di droghe fra gli adolescenti. Questa mattina gli agenti del commissariato di Vasto insieme ai colleghi del reparto Prevenzione crimine di Pescara e l'aiuto delle unità cinofile, hanno monitorato l'ingresso degli studenti del "Mattioli" di San Salvo e le aule.

"La polizia di Stato – spiega una nota del commissario Fabio Capaldo – sensibile alle istanze di sicurezza dei cittadini, ha predisposto ulteriori servizi straordinari di prevenzione e contrasto dei reati sul territorio vastese e nel circondario, fortemente voluti dal Questore di Chieti, dott. Ruggiero Borzacchiello.
Personale del Commissariato di Vasto, con la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara e con le unità cinofile, ha effettuato servizi mirati in particolar modo al contrasto dello spaccio e del consumo di droghe fra gli adolescenti, concentrati soprattutto nei luoghi di aggregazione dei giovani, davanti e all'interno degli istituti scolastici.
Si tratta di iniziative concordate con le dirigenze degli istituti scolastici dove i fenomeni di microspaccio e bullismo destano sempre più preoccupazione, creando allarme sociale.
Questa mattina i controlli sono avvenuti presso istituti scolastici di San Salvo dove, a sorpresa, la Polizia è entrata nelle classi con i cani antidroga Ketty e Airton, due pastori tedeschi, che hanno operato anche fuori dai cancelli delle scuole.
Nel corso del servizio non è stata rinvenuta sostanza stupefacente. Queste attività saranno ripetute anche nei prossimi giorni".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi