CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 04/10/2018

Un percorso di alternanza transnazionale in Inghilterra per gli studenti del Mattei

A fine mese i 15 partiranno per un’esperienza di tre settimane a Bournemouth

Un progetto di simulimpresa che pone un forte accento sugli aspetti economico-finanziari connessi alla conduzione di un’azienda: a svilupparlo saranno 15 studenti selezionati del Liceo delle Scienze Applicate dell’Istituto d’Istruzione Superiore “E. Mattei” di Vasto, che il prossimo 28 ottobre partiranno alla volta dell’Inghilterra, per l’esattezza alla volta della città di Bournemouth. 

Il centro per l’impiego “Job Centre Plus”, l’azienda informatica sensibile al reimpiego di persone uscite dal mercato del lavoro “Jamie’s Computer Bournemouth”, il centro di formazione specializzato in attività extracurriculari di orientamento al lavoro e formazione all’imprenditorialità “The Bournemouth & Pool College”, unitamente all’azienda del settore arredamento attenta a valorizzare nuovi talenti “Scape West”, proporranno agli alunni del “Mattei” dei casi studio e di ricerca-azione connessi alla conduzione di un’azienda. Casi che i ragazzi dovranno sviluppare in un contesto organizzativo transnazionale per la durata di tre settimane.

Nei prossimi giorni, i 15 studenti vastesi riceveranno una preparazione di base a livello di economia e finanza a cura del Dipartimento di Scienze Economiche dell’Università “G. d’Annunzio” di Pescara. La preparazione sarà poi approfondita in lingua inglese a Bournemouth con formatori messi a disposizione dalle aziende, utilizzando anche un Business Game su piattaforma web.

Lunedì 8 ottobre, alle ore 16, nell’aula magna dell’IIS “E. Mattei”, il progetto, finanziato dal Fondo Sociale Europeo nell’ambito del Pon (Piano Operativo Nazionale) 2014-2020 e denominato EUR.ECO – Placement in Europe “Entrepreneur oggi, manager domani”, sarà presentato all’intera comunità scolastica, alle aziende del territorio e agli amministratori locali.

L’Italia e l’Europa hanno urgente bisogno di giovani altamente qualificati, che siano in grado di sviluppare strategie finanziarie specifiche e di rilanciare la crescita economica e sociale. Si comprende, pertanto, l’importanza del progetto, che mira ad essere un potenziamento dei percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro in ambito transnazionale.

Paola Cerella

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi