Festa dei nonni a Carpineto Sinello e Guilmi - Racconti ed esperienze di vita nei plessi dell’Omnicomprensivo di Gissi
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Carpineto Sinello   Eventi 02/10/2018

Festa dei nonni a Carpineto Sinello e Guilmi

Racconti ed esperienze di vita nei plessi dell’Omnicomprensivo di Gissi

Oggi 2 ottobre, Festa dei Nonni, gli alunni e gli insegnanti della Scuola Primaria e dell’Infanzia di Carpineto Sinello e Guilmi, dell’Istituto Omnicomprensivo di Gissi, hanno organizzato un momento di festa, partecipazione e condivisione con i nonni del paese. Insieme è stata fatta una riflessione sulla presenza dei nonni nella vita quotidiana di ogni bambino, dell’importanza del loro ruolo per la trasmissione dei veri valori e del saper educare con saggezza, pazienza e tanto amore.

I bambini hanno offerto un momento di svago giocando insieme, recitando poesie, filastrocche e cantando canzoncine dedicate a loro. Hanno chiesto ai nonni di raccontare come è stata la loro infanzia, i loro giochi, come frequentavano la scuola, notando le grandi differenze con oggi.

In seguito, insieme, hanno gustato una deliziosa colazione allietata dal suono di una fisarmonica e canti popolari. E’ stata un’occasione questa per stringersi attorno ai cari nonni per ringraziarli con affetto della loro bontà, pazienza e generosità. Spesso i nonni si prodigano fino a dimenticare se stessi, si prestano , nonostante l’età e gli acciacchi, a giocare con i nipoti affiancando i genitori nel ruolo educativo e di crescita dei loro piccoli angeli.     

La Redazione della Scuola

Guarda le foto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi