CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Cupello   Cronaca 01/10/2018

Cupello, violenta rapina alla gioielleria in centro: 3 malviventi picchiano il proprietario

Carabinieri danno la caccia ai rapinatori

Cupello, corso Mazzini: la gioielleria rapinata

16.45 - Il sindaco di Cupello, Manuele Marcovecchio, si appella a eventuali testimoni affinché collaborino con le forze dell'ordine [LEGGI].

15 - I malviventi hanno parlato in italiano non denotando particolari inflessioni dialettali. Questo lascerebbe propendere gli investigatori per la pista locale.

14.15 - I carabinieri di Vasto e Cupello setacciano le strade del paese. I rapinatori, all'uscita dalla gioielleria, sono stati inseguiti da un cittadino e si sono dileguati prendendo ognuno una direzione diversa. 

Ore 13.45 - In base alle prime informazioni raccolte sul posto, il primo dei tre malviventi si è avvicinato all'ingresso a volto scoperto fingendo di essere un cliente e facendosi aprire la porta dal gioelliere. Poi lo ha aggredito, colpendolo alla testa con il calcio di una pistola, aprendo agli altri due rapinatori a volto coperto. Nella gioielleria Boschetti di corso Mazzini c'era anche una cliente, che è stata costretta a mettersi in ginocchio mentre i malviventi arraffavano oro e gioielli. 

L'uomo, M.B., è stato trasportato dal 118 al pronto soccorso dell'ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto.

LA PRIMA NOTIZIA - I carabinieri danno la caccia ai rapinatori che hanno messo a segno una rapina poco prima delle 13 in pieno centro a Cupello. I malviventi sono entrati in azione in corso Mazzini dove, a due passi dal municipio, hanno rapinato l'attività "Boschetti Gioielli" poco prima della chiusura.
In base alle prime informazioni raccolte dai militari, coordinati dal maggiore Amedeo Consales, l'uomo sarebbe stato anche picchiato.
I militari ora cercano i tre autori del colpo.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi