"Bene la festa a Vasto Marina, ma giostre meglio sul lungomare". Bus, molti giovani restano a piedi - San Michele 2018, il giudizio del presidente dei commercianti della riviera
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 01/10/2018

"Bene la festa a Vasto Marina, ma giostre meglio sul lungomare". Bus, molti giovani restano a piedi

San Michele 2018, il giudizio del presidente dei commercianti della riviera

Il luna park di Vasto Marina"Fermo restando che avremmo preferito vedere il luna park sul lungomare, rimane la consapevolezza che per il futuro si possa coinvolgere anche la marina. Le presenze importanti di bambini e ragazzi felici consentiranno certo di lavorare per migliorare". E' l'auspicio di Massimo Di Lorenzo, presidente del consorzio Vivere Vasto Marina, che raggruppa i commercianti della riviera.

Aperto con un giorno di ritardo, il luna park si è riempito di giovani il 29 e il 30 settembre. Problemi con i traporti pubblici, visto che la navetta gratuita era troppo piccola e molti ragazzi hanno dovuto prendere gli autobus del trasporto urbano, che però, come da orario entrato in vigore il 10 settembre, hanno terminato il servizio rispettivamente alle 20 la linea 1 e alle 23,30 la linea 4, mentre l'ultima corsa della navetta era prevista (come annunciato sui manifesti) a mezzanotte. Il 29 settembre molti ragazzi, che si erano attardati, sono rimasti a piedi.

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi