Dalla politica alle percussioni: nella band c’è un ex assessore di San Salvo - Feste patronali 2018, il concerto di apertura
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


21 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Curiosità 28/09/2018

Dalla politica alle percussioni: nella band c’è un ex assessore di San Salvo

Feste patronali 2018, il concerto di apertura

Luciano Cilli sul palco di piazza PudenteAlle percussioni: Luciano Cilli. Sembra l'ex assessore di San Salvo. Non sembra: è lui. L'ex titolare della delega ai Lavori pubblici delle Giunte di centrosinistra suona negli Ambassador, la band che sale sul palco di piazza del Popolo, a Vasto, nel primo appuntamento musicale delle feste patronali di San Michele Arcangelo.

Il palco è davanti a Palazzo d'Avalos. Oltre a suonare, Cilli introduce anche i brani della band, che esegue i grandi successi degli anni Settanta e Ottanta. A coloro che seguono la politica, non è sfuggita l'inaspettata performance dell'esponente prima della Margherita e poi del Pd.

In serata, nei Giardini di Palazzo d'Avalos, è stata la volta di Ada Montellanico, protagonista dell'ultima data di Ladies in Jazz, rinviato ad agosto a causa del maltempo.

Il programma di oggi - Due i concerti previsti per stasera: alle 19,15, nella cattedrale di San Giuseppe, il concerto orhganistico di Walter D'Arcangelo; alle 21,30 i Tercer Empleo in piazza Pudente.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi