La riviera deserta diventa pattumiera per i "pendolari della sporcizia" - Immondizia gettata per strada e sul lungomare
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Ambiente 21/09/2018

La riviera deserta diventa pattumiera per i "pendolari della sporcizia"

Immondizia gettata per strada e sul lungomare

Vasto Marina: immondizia gettata in lungomare CordellaOrmai semideserta, la riviera diventa il luogo in cui scaricare l'immondizia.

Se fino alla primavera del 2016, prima che arrivasse la raccolta differenziata anche qui, Vasto Marina era la meta preferita di quelli che non ne vogliono sapere di separare i rifiuti secondo le regole.

Ora che si è svuotata, la località balneare torna a essere la destinazione dei pendolari della sporcizia: sacchetti pieni di pattume gettati per strada abbassando il finestrino delle auto in transito, oppure rifiuti scaricati in lungomare Cordella.

Inciviltà senza fine.

Guarda le foto

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi