Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 marzo 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 13/09/2018

"Rischio frane, servono misure urgenti. Andrò in Comune a depositare 300 firme"

Ivo Menna: "Alleggerire la balconata abbattendo l’arena"

Vasto, via Adriatica: Ivo Menna davanti all'arena comunale alle Grazie"Andrò a depositare 300 firme per chiedere interventi efficaci contro il dissesto di via Adriatica. Il costone va alleggerito, abbattendo l'arena, che ormai è abbandonata, e smantellando il pavimento di piazzetta San Pietro: sono basole del peso complessivo di 600 tonnellate". Ivo Menna torna alla carica. Lo storico ammbientalista vastese entra a gamba tesa nel dibattito sul costone orientale di Vasto e sui necessari interventi di consolidamento. Nei giorni scorsi, il botta e risposta tra l'assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Forte, e tre rappresentanti del Movimento 5 Stelle: Gianluca Castaldi, Carmela Grippa e Pietro Smargiassi. 

"I parlamentari e il consigliere regionale del M5S dovrebbero adoperarsi concretamente: dove sono i soldi per il consolidamento", attacca Menna, secondo cui "è necessario abbattere l'arena comunale, raggiungendo due obiettivi: alleggerire la zona, scongiurando il rischio frane, e ampliare l'area archeologica, previa chiusura al traffico dell'intera via Adriatica. Questa è la zona più bella della città, la più pregiata dal punto di vista turistico: basti pensare alle attività che, nel corso degli anni, hanno aperto i battenti lungo la balconata orientale, al di sotto della quale vanno controllate le palificazioni e regimentate le acque. Inoltre, tutto il costone necessita di pulizia e di cura del verde, a partire da Fonte Nuova, la storica fontana ottocentesca abbandonata al degrado. Perché da queste parti gli assessori Barisano e Cianci non si vedono mai? Perché il Comune di Vasto non si è ancora dotato di un Piano regolatore del verde pubblico? E perché l'amministrazione non manda i vigili a multare coloro che gettano i rifiuti e portano i cani a fare i loro bisogni vicino alla colonnine della balconata? E la Euria intervenga a restaurare le chiese di Sant'Antonio e della Madonna delle Grazie".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi