San Salvo, la "nonnina dei cani" continuerà a passeggiare in centro con un murales in suo ricordo - L’artista Davide Scutece all’opera
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Curiosità 05/09/2018

San Salvo, la "nonnina dei cani" continuerà a passeggiare in centro con un murales in suo ricordo

L’artista Davide Scutece all’opera

Davide Scutece all'opera Maria Barducci continuerà a passeggiare in centro con i suoi amati cani grazie all'opera di Davide Scutece. L'artista sansalvese ha infatti deciso di dedicare a lei la sua ultima creazione in via Istonia, lì dove l'89enne era solita passare quotidianamente e dove, purtroppo, il 7 luglio scorso, fu investita da un furgoncino; le ferite riportate risultarono fatali. 

Maria Barducci era una presenza costante nel centro sansalvese per questo la sua morte addolorò tutta la città.

"La sua autonomia, la sua indipendenza, la sua determinazione nel passo – commenta il Centro Culturale Aldo Moro con Felicia Zulli – Una figura semplice e autentica. Una poesia in cammino. Espressione di come, a volte, l’arte prende forma nella viva carne delle persone. Questo era, crediamo, per tutta la nostra comunità. Davide Scutece ha colto da subito la bellezza. Ha, come sempre, attinto alla sua straordinaria sensibilità artistica. La nonnina continuerà a farci compagnia!! A noi tutti che in silenzio l’ammiravamo passeggiare. Tanti ancora riconoscono la Bellezza e quindi per l'umanità c’è speranza. Passate davanti a quel muretto, troverete Davide intento a dipingere, la nonnina prenderà forma e la sua sagoma ci racconterà nuovi giorni".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi