Fulmine colpisce palo della luce, vigili del fuoco spengono incendio sul nascere - Allarme lanciato dai residenti di contrada Sant’Antonio Abate
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 26/08/2018

Fulmine colpisce palo della luce, vigili del fuoco spengono incendio sul nascere

Allarme lanciato dai residenti di contrada Sant’Antonio Abate

L'intervento dei vigili del fuoco (foto di Eugenio Libertini)E' stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per spegnere un principio d'incendio causato da un fulmine caduto su un palo della luce a Sant'Antonio Abate, nella parte alta di Vasto. 

A innescarlo è stato un fulmine che, attorno alle 17,15 di ieri pomeriggio, ha colpito un palo della luce non lontano dalle abitazioni della zona. 

Alcuni residenti hanno immediatamente allertato il 115. Una squadra di pompieri del Distaccamento di via Madonna dell'Asilo si è portata sul posto, evitando che il rogo potesse svilupparsi. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi