Mezzo secolo fa il diploma al "Palizzi": una festa per i diplomati del ’68 - La ricorrenza
Scopri di più CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Curiosità 26/08/2018

Mezzo secolo fa il diploma al "Palizzi": una festa per i diplomati del ’68

La ricorrenza

Foto di gruppo per i diplomati del 1968Era settembre 1963 ed un manipolo di 11 ragazzi iniziava il corso di studi per geometri al glorioso Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri "F. Palizzi" (istituito nel 1922).

Erano gli unici che avevano resistito al richiamo ed al reclutamento effettuato dall'Istituto Tecnico Industriale appeno istituito a Vasto.

Arrivarono al quinto anno in 15 grazie a sopraggiungere a Vasto di alunni trasferitisi da altri istituti. Ieri si sono ritrovati, a mezzo secolo dagli esami, per rinverdire i ricordi scolastici e le tensioni dei giorni di esami di Stato, gli ultimi abilitanti alla professione, che li hanno visti impegnati in tutte le materie di studi, sia negli scritti che negli orali. Un momento ieri di grande gioia, trascorso anche con le gentili consorti, utile a promettersi di ripetere l'incontro nei prossimi anni.

Nella foto i partecipanti: Maurizio Ciarlini, Luigi Di Pietro, Angelo Di Pinto, Francesco Giacomucci, Fernando Menna, Pasquale Perrazziello, Michele Spadaccini, Giuseppe Traino, Angelo Trozzi, Nicola Zinni

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi