Chiuso il sovrappasso pedonale sulla Statale 16 a San Salvo - Stamattina le verifiche dei vigili del fuoco, ristretta la careggiata di via Umbria
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 aprile 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

bar_chartInfografiche Covid Abruzzo keyboard_arrow_up keyboard_arrow_down

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Cronaca 17/08/2018

Chiuso il sovrappasso pedonale sulla Statale 16 a San Salvo

Stamattina le verifiche dei vigili del fuoco, ristretta la careggiata di via Umbria

Il sovrappassoIl sovrappasso pedonale sulla Statale 16 in territorio di San Salvo è stato chiuso al transito dopo i controlli di stamattina da parte dei vigili del fuoco. 

I pompieri proseguono nei controlli sulle infrastrutture del Vastese dopo le due forti scosse di terremoto di ieri sera per evitare che vi possano essere rischi legati a crolli o distacco di calcinacci.
Stamattina sono stati controllati anche i viadotti della Statale Trignina, sempre in territorio sansalvese.

"In via precauzionale, a seguito del sopralluogo congiunto di Anas, Comune e Vigili del Fuoco, è stata parzialmente ridotta la sede stradale in via Umbria, all’interno del Consorzio Icea in corrispondenza del viadotto della SS 650 fondo valle Trigno in attesa dei lavori a cura dell’Anas. E’ stata interdetta al passaggio la passerella pedonale sulla Statale 16, che da contrada Stazione collega a piazza Arafat, per eseguire ulteriori verifiche per accertare lo stato e la consistenza della struttura", spiega una nota del Comune.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi