Violento litigio a San Salvo, in ospedale 43enne accoltellato - Indagano i carabinieri
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 10/08/2018

Violento litigio a San Salvo, in ospedale 43enne accoltellato

Indagano i carabinieri

L'ospedale di VastoUn uomo di 43 anni è finito stanotte all'ospedale di Vasto, dove è giunto con ferite multiple da arma da taglio.

In base alle prime informazioni, l'allarme è scattato attorno alle 22 per un episodio, avvenuto in via Istonia a San Salvo, su cui i carabinieri hanno immediatamente aperto un'indagine: "Si è trattato di un litigio", si limita a dire il maggiore Amedeo Consales, comandante della Compagnia di Vasto. Nella vicenda, sarebbero coinvolte tre persone complessivamente. Un alterco sarebbe degenerato nell'atto di violenza.

L'uomo, C.L., è stato portato da un familiare al pronto soccorso dell'ospedale San Pio da Pietrelcina. È ora ricoverato in chirurgia con una prognosi di 30 giorni.

Sulle indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vasto, vige il più stretto riserbo. Gli inquirenti visioneranno i filmati della videosorveglianza e cercano testimoni che abbiano assistito alla scena. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi