Grave scontro nella zona industriale, muore un 23enne vastese - Per Vittorio Altieri, che era in sella alla moto, fatale l’impatto con un tir
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Cronaca 03/08/2018

Grave scontro nella zona industriale, muore un 23enne vastese

Per Vittorio Altieri, che era in sella alla moto, fatale l’impatto con un tir

Vittorio AltieriNon ce l'ha fatta Vittorio Altieri. Il 23enne di Vasto, rimasto coinvolto questa mattina in un incidente a bordo della sua moto nella zona industriale di San Salvo, è morto all’ospedale di Teramo dove era stato trasportato in eliambulanza in condizioni gravissime.

Il giovane, che nei giorni scorsi aveva festeggiato la laurea triennale in ingegneria elettronica,  si stava recando in sella ad una moto da enduro allo stabilimento Denso, quando, per cause al vaglio delle forze dell'ordine, in via Bellisario c'è stato l'impatto con un camion che stava accedendo nel polo logistico Conad.

Dopo lo scontro [LEGGI] il giovane è caduto a terra e le sue condizioni sono apparse subito molto gravi ai soccorritori, in particolare le ferite e i traumi riportati alla testa.

Nonostante il trasferimento all'ospedale di Teramo con l'elicottero, atterrato nel piazzale dell'azienda, la gravità delle ferite riportate ne ha causato la morte. Vittorio lascia i genitori e i due fratelli minori, studenti dell'Istituto superiore Mattei di Vasto come lo è stato lui. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi