Vestiti, borse e scarpe contraffatti: Fiamme gialle sequestrano 360 pezzi, valgono 14mila euro - Blitz anti abusivismo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 24/07/2018

Vestiti, borse e scarpe contraffatti: Fiamme gialle sequestrano 360 pezzi, valgono 14mila euro

Blitz anti abusivismo

La merce sequestrataScattano i controlli anti abusivismo e merci taroccate sulla riviera di Vasto

Il 18 luglio a Vasto Marina e in località Buonanotte, al confine con San Salvo, "i militari appartenenti alle Fiamme Gialle di Vasto e Lanciano - si legge in una nota del Comando provinciale di Chieti -  nell’attuare il piano straordinario a contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione, hanno effettuato il sequestro di circa 360 capi di abbigliamento ed accessori contraffatti, tra cui borse, scarpe, foulard e borsellini riportanti il logo di rinomati marchi nazionali ed internazionali abilmente contraffatti, per un valore complessivo di circa 14mila euro.

L’operazione di servizio risponde alle direttive emanate di recente dal Ministero dell’Interno e coordinate dalla Prefettura di Chieti che vedranno una ulteriore intensificazione dei controlli durante tutto il periodo estivo, con anche il contributo importante della polizia locale e delle altre forze di polizia". 

Nei giorni scorsi, il prefetto di Chieti, Antonio Corona, ha riunito i comandanti delle forze dell'ordine, cui ha chiesto di intensificare le operazioni contro il commercio abusivo e la contraffazione. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi