’Running’: Roby Santini torna con un progetto dance e gira il video nella sua Casalbordino - Lavoro in team con il producer Jenny Dee
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Musica 22/07/2018

’Running’: Roby Santini torna con un progetto dance e gira il video nella sua Casalbordino

Lavoro in team con il producer Jenny Dee

È uscito da qualche settimana nei digital stores e su tutte le piattaforme di streaming il singolo "Running", nuovo lavoro pop-dance scritto e prodotto da Roby Santini  insieme al Dj-Producer e remixer Jenny Dee. Dopo anni di carriere parallele, i due si incrociano creando una straordinaria sinergia e realizzano un nuovo progetto discografico che prende il nome di SAINT J. Il brano, con le sue sonorità funky internazionali, è impreziosito dalla straordinaria interpretazione del cantante americano Wendell Simpkins, noto anche per essere il direttore dei "Sound Voices Milano", uno dei più famosi cori gospel del capoluogo lombardo.

Roby Santini ha scelto di girare il videoclip della canzone nei vicoli del centro storico di Casalbordino, coinvolgendo interpreti e addetti ai lavori del territorio. La regia è stata affidata al vastese Pierluigi Patella e fra i protagonisti si notano l' A.S.D Runners Casalbordino e i complessi bandistici di Monteodorisio e Madonna dei Miracoli. Il risultato ottenuto è grandioso: belle immagini, testo positivo, melodia travolgente, caratteristiche che fanno di "Running" uno brano tutto da ascoltare per accompagnare le giornate di questa estate 2018. 

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi