Vanno al mare a Punta Aderci, al ritorno trovano il finestrino dell’auto sfondato - L’ennesimo episodio ha come vittima una famiglia salentina
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 05/07/2018

Vanno al mare a Punta Aderci, al ritorno trovano il finestrino dell’auto sfondato

L’ennesimo episodio ha come vittima una famiglia salentina

Ancora un'auto bersagliata dai malviventi nell'area della Riserva di Punta Aderci. Questa volta a farne le spese è una famiglia salentina che, affascinata dai racconti di un'amico vastese sulla bellezza di quei luoghi, aveva scelto di trascorrere lì alcune ore.

Parcheggiata la Fiat 500 nella zona di accesso al promontorio, quando sono tornati indietro per fare ritorno a casa hanno trovato l'amara sorpresa. Il finestrino dal lato passeggero era in frantumi e, dall'interno, era stata portata via una borsa con tutti i documenti, denaro, carte di credito e gli effetti personali della famiglia. Ai malcapitati turisti non è rimasto altro da fare che sporgere denuncia alle forze dell'ordine e far riparare il finestrino sfondato.

Nei giorni scorsi anche ad altri cittadini era toccata la stessa sorte. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi