Contro il palo della segnaletica con lo scooterone, morto cinquantanovenne di Casalbordino - Sul posto l’intervento dei sanitari del 118
Abruzzo Smart Academy - ITS Agroalimentare Teramo CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Casalbordino   Cronaca 17/06/2018

Contro il palo della segnaletica con lo scooterone, morto cinquantanovenne di Casalbordino

Sul posto l’intervento dei sanitari del 118

Grave incidente nel pomeriggio a Casalbordino, in località Miracoli. Un uomo, S.B., di 59 anni, ha perso la vita in via Pescara.

Stava percorrendo la strada in sella alla sua moto – uno scooterone – quando è finito contro un palo della segnaletica.

Non è escluso che all'origine dell'incidente ci sia un malore.

È stato un residente il primo a cercare di rianimarlo in attesa dei soccorsi.

Sul posto sono arrivati i medici del 118 che hanno richiesto l'intervento dell'eliambulanza.

Questi hanno cercato di stabilizzare il ferito, ma le sue condizioni sono apparse subito serie e poco prima delle 18 l'uomo è deceduto per le gravi ferite riportate.

Sul posto sono presenti i carabinieri e i vigili urbani di Casalbordino per ricostruire la dinamica dell'incidente. La strada è stata chiusa al traffico per diverse ore.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi