CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


31 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 13/06/2018

Il Palinuro attracca a Punta Penna: Vasto accoglie la celebre goletta della Marina Militare

L’arrivo in concomitanza col cambio al comando della guardia costiera

Vasto: l'arrivo della nave Palinuro nel bacino di Punta PennaLa nave scuola Palinuro ha attraccato oggi pomeriggio nel porto di Vasto.

Ad attendere il suo accosto alla banchina di riva, il comandante cedente della guardia costiera di Punta Penna, tenente di vascello Cosimo Rotolo, e il suo parigrado subentrante Lorenzo Bruni, che venerdì prenderà ufficialmente il timone dell'equipaggio dell'Ufficio circondariale marittimo.

Hanno salutato l'arrivo della leggendaria goletta della Marina Militare anche i soci della sezione di Vasto dell'Anmi, l'associazione nazionale marinai d'Italia, guidati dal presidente Luca Di Donato. Tante persone, nonostante il clima non favorevole, hanno voluto osservare, dalla banchina e dal promontorio, l'arrivo dell'affascinante nave scuola palinuro.

Dopo l'attracco alla banchina di Punta Penna c'è stato il saluto tra il comandante della nave, capitano di fregata Giuseppe Valentini, e il comandante del porto con il consueto scambio di crest. Da domani sarà possibile per i cittadini visitare la goletta della Marina Militare Italiana. (Giovedì 14 giugno dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19, venerdì 15 giugno dalle 10 alle 12).

Ecco il video dell'attracco.

Guarda le foto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi