CHIUDI [X]
 
Cupello   Eventi 10/06/2018

Giornata conclusiva della "Sagra della Cultura" a Cupello

Sanità, sviluppo industriale del territorio e letteratura i temi del giorno

Si è chiusa ieri a Cupello la Sagra della Cultura, una manifestazione di due giorni che quest’anno ha cercato di portare al centro dell’attenzione il benessere e il territorio. Nella seconda giornata sono stati riproposti i laboratori di arte, artigianato, make-up con l’aggiunta della lezione interattiva del dottor Giorgio Conti che ha invitato il pubblico a riversare su carta ricordi dell’infanzia rievocando il linguaggio dei bambini.

Oltre ai consueti appuntamenti sulla salute tra cui segnaliamo l’incontro con la dott.ssa Luz Marina Donninelli, nella quale il carciofo è tornato nuovamente protagonista, particolare successo ha riscosso il dialogo tra Nicola D’Adamo, autore del libro “Impresa e futuro del nostro territorio” e Graziano Marcovecchio, presidente di Pilkington Italia incentrato sullo sviluppo industriale del territorio partito dalla scoperta del metano nel territorio cupellese e dalle industrie nate specialmente a San Salvo.

Non sono mancati ovviamente gli eventi più prettamente letterari come testimonia la serata interamente dedicata a romanzi, saggi e poesie. Stando a vedere la partecipazione della cittadinanza senza alcun dubbio c’è da aspettarsi che il format venga confermato e ripetuto anche l’anno prossimo.

Alessandro Leone

Guarda le foto

di Alessandro Leone (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


    Chiudi
    Chiudi