A Casalbordino appuntamento con la festa della Madonna dei Miracoli - Domenica sera la solenne processione. Lunedì Roy Paci in concerto
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Casalbordino   Eventi 08/06/2018

A Casalbordino appuntamento con la festa della Madonna dei Miracoli

Domenica sera la solenne processione. Lunedì Roy Paci in concerto

Si aprono domani, sabato 9 giugno, i festeggiamenti a Casalbordino in onore della Madonna dei Miracoli di cui ricorrono i 442 anni dall'apparizione ad Alessandro Muzio, contadino di Pollutri. Una festa da sempre molto sentita non solo dai casalesi ma da una moltitudine di fedeli che giungono in pellegrinaggio alla Basilica per questa ricorrenza.

Domenica 10 giugno, alle 17 la statua della Madonna sarà portata nella chiesa del SS. Salvatore a Casalbordino. Da qui alle 20 partirà la solenne processione con la fiaccolata per tornare in Basilica dove, alle 22, monsignor Camillo Cibotti, vescovo di Isernia-Venafro, celebrerà la santa messa. 

Lunedì 11 giugno, alle 10, sarà monsignor Bruno Forte, arcivescovo della diocesi di Chieti-Vasto di cui la Madonna dei Miracoli è patrona, a celebrare la messa in Basilica. Alle 18 la celebrazione eucaristica presieduta da monsignor Domenico Scotti, vescovo di Trivento. Alle 19 la processione con la statua della Madonna accompagnata dalla banda dei giovani "Madonna dei Miracoli". Seguiranno i fuochi pirotecnici e, alle 22, il concerto di Roy Paci & Aretuska.

Nei giorni di festa nell'area del campo sportivo ci sarà la tradizionale fiera. 

Il programma completo [clicca qui]

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi